AFFIDAMENTO A PRIVATI DEL SISTEMA DI RACCOLTA DIFFERENZIATA DELL’INTERO TERRITORIO COMUNALE

01 luglio 2022

Data di Pubblicazione

01 luglio 2022

COMUNICATO DEL 01/07/2022

 AFFIDAMENTO A PRIVATI DEL SISTEMA DI RACCOLTA DIFFERENZIATA DELL’INTERO TERRITORIO COMUNALE

Da oggi 1 luglio il sistema di raccolta differenziata dei rifiuti, già avviato in via sperimentale anche al di fuori del Centro urbano, verrà ulteriormente potenziato ed applicato in via definitiva.

Sono state infatti completate le procedure della gara, c.d. ponte, con affidamento del servizio ad una ditta privata che opererà sull’intero territorio comunale con il sistema del “porta a porta”.

Nella giornata di ieri sono state definite le procedure di distacco del personale addetto al servizio dal COINRES alla ditta aggiudicataria CAMEDIL COSTRUZIONI s.r.l..

Il territorio comunale continuerà ad essere suddiviso in tre aree di intervento con personale dedicato alle diverse contrade.

Il calendario settimanale rimarrà invariato, sia per il centro urbano che per le aree esterne al Paese.

Il miglioramento dell’organizzazione del servizio di raccolta comunale dei rifiuti è stato uno degli obiettivi prioritari di questa Commissione Straordinaria che, tuttavia, ha dovuto preliminarmente revisionare il precedente assetto organizzativo, non conforme alla normativa vigente, cercando, con una attenta analisi, di ridurre gli eccessivi costi che detto sistema ibrido ha comportato negli anni.

In tale ottica, questa Commissione Straordinaria continuerà a pretendere, anche avvalendosi del proprio potere di ordinanza, che la Città Metropolitana di Palermo proceda alla rimozione dei rifiuti presenti sulla strada provinciale, peraltro chiusa al transito, in C.da Scozzari.

Nell’ambito delle attività di revisione e razionalizzazione dei costi questa Commissione ha anche approvato il progetto per il nuovo Centro di Raccolta Rifiuti comunale per cui è stata presentata istanza di ammissione a finanziamento con fondi PNRR.

Gli interventi posti in essere hanno già determinato una riduzione dei costi ed hanno permesso di ottenere ulteriori significativi risparmi nell’ottica di un risanamento complessivo dell’Ente con conseguenti benefici  per la collettività tutta.

Il sistema di raccolta dei rifiuti, comunque, non può prescindere dalla collaborazione di tutta la Cittadinanza che potrà aiutarci con il corretto conferimento e con una attenta differenziazione.

Si ringraziano i cittadini di Bolognetta per il contributo personale e la disponibilità mostrata nei confronti delle iniziative di questa Commissione Straordinaria.

Bolognetta 1 luglio 2022

LA COMMISSIONE STRAORDINARIA

INZERILLI ADDELFIO MANZO