Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Privacy policy

Comunicato RIAPERTURA SCUOLE

12 gennaio 2022

Data di Pubblicazione

12 gennaio 2022

COMUNICATO DEL 12/01/2022 - LA SCUOLA RIPARTE

L’Assessore Regionale all'Istruzione, Roberto Lagalla ha comunicato che da giovedì gli studenti potranno fare rientro in classe.

La decisione è stata assunta dopo l'incontro della task force regionale, insediata presso l’Assessorato regionale all'Istruzione.

Questa Commissione Straordinaria, d’intesa con la Preside dell’Istituto Comprensivo, ha rappresentato, già negli scorsi giorni, ai competenti Uffici dell’Asp la mancata consegna delle mascherine Fp2 e la mancata organizzazione dello screening di massa per gli studenti.

In serata questa Commissione Straordinaria ha seguito l’ulteriore incontro organizzato dall’ANCI sul tema in cui i diversi Sindaci dell’Isola hanno espresso le proprie opinioni manifestando le diverse preoccupazioni in relazione all’analisi dei rispettivi dati di contagio.

L’analisi dei dati del Comune di Bolognetta, quotidianamente osservati da questa Commissione Straordinaria, anche attraverso la preziosa collaborazione dei medici curanti competenti per il nostro Territorio, ha permesso di ricostruire il numero esatto dei soggetti contagiati complessivamente ammontanti a nr.96.

Negli ultimi due giorni sono 18 i soggetti che hanno concluso il periodo di isolamento domiciliare con tampone negativo.

Si comunica, conseguentemente, che da domani le Scuole del Territorio riavvieranno le proprie attività nel rispetto delle disposizioni normative nazionali, ferme restando le competenze della Dirigente Scolastica per l’attivazione della DAD al verificarsi di contagi, conformemente alle disposizioni già impartite dal competente Ministero dell’Istruzione.

Si ribadisce che questa Commissione Straordinaria continuerà a sollecitare l’ASP competente per l’attivazione della dovuta attività di screening.

Bolognetta 12 gennaio 2022

LA COMMISSIONE STRAORDINARIA

Inzerilli-Addelfio-Manzo